martedì 23 aprile 2013


Napolitano, gli auguri di Podestà e di Pisapia.. condivisi da CRV e Acr (Onlus)

 Milano, 20 aprile 2013 - «Grazie presidente per il nuovo impegno. In questo momento così difficile per gli italiani è essenziale poter contare su un punto di riferimento dotato di equilibrio ed esperienza quale Lei è». Lo ha dichiarato il presidente della Provincia di Milano, Guido Podestà.



Ufficio Stampa Presidenza
tel. 02 7740 6655
http://www.acraccademia.it/Il%20Triangolo%20Lariano%20pag%208.html
Se hai ricevuto erroneamente questo messaggio e non vuoi più riceverlo scrivi a : domanisocialista@libero.it
Beppe Grillo è un fascista telematico
Intervista a Rino Formica su Linkiesta.it - 23 aprile 2013
Renzi premier? Parliamoci chiaro, il problema vero è un altro. Chi non è in grado di esprimere il presidente della repubblica, non è in grado di esprimere più niente». Rino Formica, esponente di spicco del Psi di Bettino Craxi, vecchio leone della politica italiana, insieme a Emanuele Macaluso uno dei politici più ascoltati dal presidente della Repubblica Giorgio Napoliano, spiega a Linkiesta cosa succederà da «oggi ai prossimi due anni» [CONTINUA A LEGGERE ]


http://blog.libero.it/ACRonlus/view.php

sabato 20 aprile 2013

MAFIE. .. Unire il ns paese?..

LUNEDI' PRESENTAZIONE DEL PROGETTO ‘UNIAMIAMO
Se hai ricevuto erroneamente questo messaggio e non vuoi più riceverlo scrivi a : domanisocialista@libero.it
<<Beppe Grillo
è un fascista telematico>>
Intervista a Rino Formica su Linkiesta.it - 23 aprile 2013
Renzi premier? Parliamoci chiaro, il problema vero è un altro. Chi non è in grado di esprimere il presidente della repubblica, non è in grado di esprimere più niente». Rino Formica, esponente di spicco del Psi di Bettino Craxi, vecchio leone della politica italiana, insieme a Emanuele Macaluso uno dei politici più ascoltati dal presidente della Repubblica Giorgio Napoliano, spiega a Linkiesta cosa succederà da «oggi ai prossimi due anni» [CONTINUA A LEGGERE ]
L'ITALIA IN VESTA E LIBERTA'”
 CON RIZZO, DALLA CHIESA, GENTILI

Milano, 19 aprile 2013 – Lunedì 22 aprile, alle ore 12.00, presso la Sala Stampa “Franco Brigida” Palazzo Marino, sarà presentato il progetto ‘UniAmiamo l’Italia in Vespa e libertà contro le mafie’. Interverranno Basilio Rizzo Presidente del Consiglio comunale di Milano, Nando dalla Chiesa Presidente onorario di Libera e Presidente del Comitato Antimafia di Milano, David Gentili Presidente Commissione Antimafia del Comune di Milano, Giuseppe Teri Libera Formazione e Coordinamento delle Scuole, Rosa Tallarita Coordinamento dei familiari delle vittime della Lombardia, Alberto Zappa UniAmiamo l’Italia in Vespa e libertà.

Si tratta di un viaggio che si svilupperà da Milano con partenza il 24 aprile alle ore 10.30 dai giardini di Falcone e Borsellino in via Benedetto Marcello e arrivo a Palermo il 1 maggio 2013.

Una scelta non casuale quella di 4 amici quarantenni che, a vent’anni dalle stragi del ‘92-‘93 e a vent’anni di vento in Vespa e libertà, collegheranno simbolicamente e non solo l’Albero di Falcone e Borsellino di Milano con quello di Palermo. Un viaggio ad alto contenuto simbolico che è riuscito a coinvolgere i più alti livelli istituzionali. Oltre al ritiro del Tricolore dalla Presidenza delle Repubblica, il progetto ha ottenuto formale patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, cui si è aggiunta un’estesa adesione di associazioni impegnate quotidianamente nei diversi ambiti e territori nel contrasto alle diverse forme di criminalità organizzata.


www.mi-pa.it .    
Il progetto UniAmiamo l’Italia in Vespa e libertà è realizzato congiuntamente con il Coordinamento Comasco per la Pace e Libera Lombardia. Tutte le informazioni relative al progetto sono disponibili sul sito www.mi-pa.it .    

Il 24 aprile alle 10.30, ai Giardini Falcone e Borsellino di via Benedetto Marcello, sono previsti gli interventi e la partecipazione di Nando dalla Chiesa, Alberto Zappa, David Gentili, Giuseppe Teri, Rosa Tallarita. E ancora: Davide Salluzzo per Libera Lombardia, Pietro de Luca preside del Marignoni Polo per il Coordinamento delle scuole, Carovana Internazionale Antimafia Lombardia, oltre a rappresentanti dei Consigli di Zona 1 e Zona 3. è prevista la partecipazione attiva di ragazzi di Stampo Antimafioso, rappresentanze del Liceo Volta, del Virgilio, del Molinari, del Marignoni Polo da cui i 4 vespisti riceveranno Di-Segni Di-Sogni di libertà da portare a Palermo a ragazzi come loro, che credono e camminano nel segno della speranza.

http://www.acraccademia.it/STAFF.html

lunedì 15 aprile 2013